28-05-2018 Italia vs Arabia Saudita 2-1

Buona la prima dell'Italia di Mancini

Le immagini presenti su www.fotocronache.it sono in vendita per l'uso editoriale di organi e agenzie di stampa: maggiori informazioni a questo link.
Le immagini sono altresì in vendita per uso privato a questo link su www.afoto.it.

E’ iniziata con una vittoria per 2-1 l’era Mancini nella Nazionale Italiana. Una partita a due facce quella giocata dagli azzurri, contro i modesti Sauditi, un primo tempo con buone trame di gioco e pressing alto che ha costretto gli avversari sulla difensiva per tutti i primi 45 minuti. La supremazia azzurra è stata premiata da un bel gol del rientrante Mario Balotelli, che dopo aver saltato 2 avversari ha battuto l’estremo difensore Saudita  Al Owais, con un forte tiro sul primo palo. La prima frazione di gioco si è chiusa con almeno altre 2 nitide occasioni degli azzurri, al 39′ è Pellegrini a sfiorare la traversa, mentre un minuto dopo Criscito colpisce la traversa con un forte tiro.

Nel secondo tempo i sauditi cambiano modulo ma a comandare la gara è sempre l’Italia, al 9′ Balotelli, ottima gara la sua, su un cross di Florenzi viene anticipato all’ultimo momento da Hawsawi. E’ l’ultima azione della partita per Mario che esce tra gli applausi per far posto al gallo Belotti. Positivo  l’ingresso del centravanti del Torino che al 25′ raddoppia, su angolo di Jorginho colpisce di testa, miracolo di Al Owais che respinge, ma ancora Belotti ribadisce in rete portando l’Italia sul 2-0.

A questo punto gli azzurri si rilassano e permettono all’Arabia di tornare in partita, al 27′ Al Shehri, dopo un errore di Zappacosta, insacca il gol del 2-1 in sospetta posizione di fuorigioco. Roberto Mancini non gradisce l’involuzione della squadra e cerca di mettere rimedio con alcuni cambi, ma al 34’ Gigio Donnarumma salva il risultato, mandando in angolo la conclusione a botta sicura di Al Muwallad,  dopo un errore di Criscito. Dopo 3 minuti di recupero finisce la gara con la vittoria ben augurante per la Nazionale.

 

Italia (4-3-3): Donnarumma; Zappacosta, Bonucci, Romagnoli, Criscito (88′ De Sciglio); Florenzi (67” st Bonaventura), Jorginho, Pellegrini (74′ st Cristante); Politano (74′ Cristante), Balotelli (58′ Belotti), Insigne (84′ Chiesa).
Arabia Saudita (4-2-3-1): Al Owais; Al Harbi, Hawsawi Os. (84′ st Al Bulayhi), Othman (94′ M. Hawsawi), Al Shahrani; Otayf, Al Faraj (93′ Al Moqahwi); Al Shehri, Al Jassam (46′ Al Dawsari), Kanoo; Radiyah (74′ Al Muwallad).

ITALIA – ARABIA SAUDITA 2-1

20′ Balotelli, 68′ Belotti, 73′ Al Shehri (AS)

 

di Enrico Locci/Fotocronache.it

Close