24-06-2018 Atletica, Mannu e Moro si prendono Nuoro

I nuoresi si impongono sui 100 metri al Campo Scuola, nonostante il maltempo

Le immagini presenti su www.fotocronache.it sono in vendita per l'uso editoriale di organi e agenzie di stampa: maggiori informazioni a questo link.
Le immagini sono altresì in vendita per uso privato a questo link su www.afoto.it.

Di Gianluca Zuddas

L’Atletica assoluta torna a Nuoro e subito Giulia Mannu e Antonio Moro mettono in chiaro che a casa si corre sempre forte, nonostante il maltempo che ha visibilmente condizionato in negativo i risultati. Evento sentito, questo della ripresa delle gare assolute al Tommaso Podda di Nuoro e che restituisce, si spera in maniera stabile, uno dei migliori impianti regionali alle gare.

La miglior prestazione di giornata è di Giulia Mannu nei 100 metri: solidissimo 12”00 (+0.5) che le regala la vittoria su Cinzia Piras (12”41, id) e Francesca Paciarotti (12”75, id.). Bene anche l’allieva Matilde Loddo in 12”76 (PB).

Buoni risultati anche nei 100 maschili: vittoria di Antonio Moro con 10”53 (+1.5) sul sodale della Delogu Nuoro, l’orgolese Gianpietro Fronteddu (10”87, id.) e sul sassarese Paolo Aru (11”16, id.).

Altri risultati Uomini 400 metri Vittoria di Mattia Piredda in 49”64; 110 hs allievi Vince Leonardo Porcu in 14”60 (-0.5, PB); Alto 1.85 di Massimiliano Luiu; Triplo Vince Paolo Caredda con 14.23 (+0.6) sul fratello Giacomo (12.93, +0,7); Disco Buon 43.72 di Michele Mura; Donne 2.000 siepi allieve 7’34”86 di Virginia Medda; Disco Vittoria di Sofia Atzeni con 36.23; Martello 42.35 di Sofia Atzeni; Cadetti Disco 39.20 di Francesco Piras.

 

Close