08-12-2018 Il Cagliari non molla mai: Roma recuperata allo scadere

2-2 finale alla Sardegna Arena, nonostante le due espulsioni in casa rossoblu

Le immagini presenti su www.fotocronache.it sono in vendita per l'uso editoriale di organi e agenzie di stampa: maggiori informazioni a questo link.
Le immagini sono altresì in vendita per uso privato a questo link su www.afoto.it.

Di Gianluca Zuddas

Allo scadere è Sau a regalare al Cagliari il pareggio e un punto pesantissimo, vista l’evoluzione dell’incontro.

I rossoblu sono con gli uomini contati e il riscaldamento toglie al mister Maran anche Pavoletti per un risentimento muscolare: al suo posto dall’inizio Cerri.  

I primi minuti di gioco sono interlocutori, con una prevalenza della Roma, seppur non del tutto convincente. Il Cagliari invece appare molto macchinoso. Al 14′ gli ospiti sbloccano il risultato, su tiro dal limite di Cristante. Il vantaggio non cambia di molto la gara, che prosegue sullo stesso leitmotiv: Roma più propositiva dei sardi, ma non troppo. Al 41′ raddoppio dei giallorossi: punizione di Kolarov, deviata da Cerri in barriera e Cragno doppiamente beffato. L’inizio del secondo tempo vede la Roma gestire il vantaggio e Cragno che sventa alcune occasioni non irresistibili. 

08-12-2018 Calcio, Serie A 2018/19, Cagliari, Sardegna Arena, Cagliari-Roma. Foto di Gianluca Zuddas/Fotocronache.it. Nella foto: gol 1-2 Ionita

A metà ripresa, il catino della Sardegna Arena si scalda: tocco di mano in area di Kolarov e, dietro forti insistenze, Mazzoleni si affida al VAR. Il verdetto è niente rigore.

Il Cagliari si infiamma e si lancia in cerca di un insperato pareggio. Dopo diversi tentativi, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Ionita finalizza una spizzata di Joao Pedro e sigla l’1-2 all’85’. Il Cagliari si riversa in attacco e dopo un fallo di Faragò su Olsen, nel tentativo di segnare, è Mazzoleni-show: espulsi per protese Srna Ceppitelli (che fanno seguito all’espulsione pochi minuti prima di mister Maran), il Cagliari si ritrova a giocare il recupero in 9 contro 11, con il sottofondo della urla dei tifosi rossoblu contro l’arbitro Mazzoleni. Ed è proprio in questa incredibile situazione che Sau (entrato pochi minuti prima al posto di Farias), si invola in contropiede e trafigge Olsen per il pareggio finale che fa esplodere la Sardegna Arena per un pari che vale più di un punto.

CLICCA PER VEDERE LE IMMAGINI

08-12-2018 Calcio, Serie A 2018/19, Cagliari, Sardegna Arena, Cagliari-Roma. Foto di Gianluca Zuddas/Fotocronache.it. Nella foto: Gol 2-2 Sau
Close