Basket – Cooley MVP nella terza vittoria di fila per Sassari

Le immagini presenti su www.fotocronache.it sono in vendita per l'uso editoriale di organi e agenzie di stampa: maggiori informazioni a questo link.
Le immagini sono altresì in vendita per uso privato a questo link su www.afoto.it.

Di Gianluca Zuddas

Serie A1 Maschile – Parte bene, con una vittoria, il 2019 della Dinamo Sassari: seppur con qualche affanno di troppo, i sassaresi portano a casa i due punti dell’incontro con i friulani dell’Alma Trieste. Per il quintetto agli ordini di coach Esposito, la partita inizia in salita con un parziale di 0-7, figlio soprattutto di due palle perse, ma ci vuole poco per rimettersi in carreggiata e dominare l’incontro: sino all’intervallo sopra di 12 punti (51-39), il terzo quarto vede i sassaresi controllare della partita (parziale di 25-24), mentre nell’ultima frazione Trieste è brava a riaccendere un match sostanzialmente chiuso portandosi addirittura al -3. I nervi saldi della panchina riescono, seppur con qualche difficoltà, a superare gli assalti degli ospiti ed ottenere la terza vittoria di fila (finale 102-97).

06-01-2019 Basket Serie A1 Maschile 2018-19, Sassari, Palaserradimigni, Dinamo Sassari vs Alma Trieste. Foto Gianluca Zuddas/Fotocronache.it. Nella foto: Marco Spissu

Le statistiche vedono una Dinamo in palla al tiro (26/39 da 2, 8/23 da 3) ma sprecona nella gestione della palla (ben 13 le perse a fronte delle 5 di Trieste). Bene la difesa con 31 rimbalzi conquistati nel proprio canestro. MVP Jack Cooley, irresistibile acchiappa-falli (10 punti dalla lunetta sui 24 totali) con l’unica pecca dei 5 falli commessi; buona partita anche per Scott Bamforth (20 punti) e Dyshawn Pierre (18 punti).

CLICCA QUI PER VEDERE LE IMMAGINI

Serie A2 Maschile – Ancora una sconfitta, stavolta casalinga, per la Dinamo Cagliari contro Montegranaro. Il quintetto cagliaritano perde all’ultima frazione un incontro dall’andamento altalenante: il crollo all’ultimo quarto è decisivo con un parziale negativo di 17-32 (finale 72-83). Cagliari rimane all’ultimo posto a 4 lunghezze dalla zona salvezza.

Serie A2 Femminile – Giornata a 2 facce per le sarde: vittoria per il San Salvatore Selargius, sconfitta per il Cus Cagliari.

Le selargine, guidate da un’ottima Arioli (26 punti per la lombarda) sconfiggono Faenza 74-70. Sugli scudi anche Brunetti autrice di un’ulteriore doppia doppia (16 punti e 14 rimbalzi).

Foto Gianluca Zuddas/Fotocronache.it. Nella foto: Arioli

Sconfitta amara, ma netta, per il Cus Cagliari in quel di Civitanova Marche. Le padrone di casa dominano i primi due quarti (41-28 all’intervallo), concedendo qualcosa nel secondo tempo: finale 67-61. Tra le cagliaritane, ottima prestazione di Striulli con 23 punti.

Close