15-01-2019 Basket, Dinamo espugna Cantù ma perde Bamforth. Bene Academy e Selargius.

Le immagini presenti su www.fotocronache.it sono in vendita per l'uso editoriale di organi e agenzie di stampa: maggiori informazioni a questo link.
Le immagini sono altresì in vendita per uso privato a questo link su www.afoto.it.

Di Gianluca Zuddas

Serie A1 Maschile – La Dinamo Sassari porta a 4 le vittorie di fila ma perde Bamforth: per lo statunitense rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. La trasferta di Cantù regala una netta vittoria al quintetto di coach Esposito: finale 88-97 per i sassaresi, con partita in equilibrio solamente nel secondo quarto. MVP Scott Bamforth, autore di 24 punti e 9 rimbalzi difensivi. Fermo a 20 punti Thomas. La classifica vede i sassaresi in 6° posizione con 16 punti.

Foto Gianluca Zuddas/Fotocronache.it. Nella foto: Scott Bamforth

Il 14 gennaio, la Dinamo comunica l’acquisto di Justin Carter, guardia/ala piccola del Maryland classe ’87.

Serie A2 Maschile – Vittoria limpida, in trasferta in quel di Forlì, per la Dinamo Cagliari. L’incontro si decide nel secondo quarto, con un allungo deciso dei cagliaritani di coach Iacozza: 15-29 il parziale, per un 87-101 finale. A referto si evidenziano ottime percentuali al tiro per i sardi, in controtendenza con la stagione: 28/40 da 2 punti, 10/22 da 3 punti. MVP cagliaritano Anthony Miles con 21 punti. La classifica vede i cagliaritani sempre in ultima posizione con 8 punti: in virtù della gran compattezza delle squadre, la salvezza dista solo due lunghezze.

Serie A2 Femminile – Importante vittoria esterna a Forlì per il San Salvatore Selargius: le ragazze agli ordini di coach Staico si portano in 8° posizione con 16 punti. Partita senza storia, con le sarde che si impongono già dalla prima frazione, chiusa 21-27, per poi dilagare nel secondo quarto, chiuso 25-40. Il resto dell’incontro è accademia sino al 52-79 finale. Solita prestazione monstre per Brunetti e ancora una doppia-doppia: 25 punti e 15 rimbalzi. Bene anche Gagliano (13 punti e 9 rimbalzi), Arioli (8 punti e 8 assist) e Cicic (14 punti).

Foto Gianluca Zuddas/Agenzia Fotocronache. Nella foto: Brunetti

Sconfitta invece per il Cus Cagliari di coach Xaxa: Bologna espugna il PalaCus nonostante la buona partenza delle universitarie, in vantaggio 19-13 nel primo quarto. Fatale è stata la seconda frazione con un parziale di 6-19 che ha invertito l’inerzia dell’incontro, chiudendo il primo tempo 25-32. Il secondo tempo non vede scossoni, con il Cus Cagliari che chiude 54-66. In doppia cifra per le cagliaritane Caldaro (12 punti), Kotnis (11) e Striulli (10). La classifica recita 12 punti e 10° posizione.

Back to top button
Close